martedì 7 aprile 2015

Non so se lo voglio



La perla nell'ostrica.blogspot.com

Avevo imparato a volare alto
e mi spingevo sempre più su,
raggiungevo le nuvole
e mi affacciavo sulla soglia dell'Infinito

Poi, sono rimasta sola.
Ho vagato a lungo
cavalcando le nuvolette rosa,
aggrappandomi ai cirri,
e rotolandomi tra le gocce di pioggia.

Su vari richiami,
ho deciso di ritornare sulla terraferma,
nella realtà,
ma non riesco a farlo:
c'è qualcosa che mi trattiene quì
e mi dice d'attendere.

Avrei bisogno di un supporto,
di una corda, di una scala,
di una mano forte
che mi aiuti a scendere.

Ma non so se veramente lo voglio,
sto bene Quassù!

Marilicia 15/08/2012

10 commenti:

  1. Cara Marilicia le tue poesie mi incantano sempre....sei sempre bravissima e mi emozioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fiore, sei un'amica meravigliosa!
      Un abbraccio.
      Marilicia.

      Elimina
  2. Non scendere,continua a volare sulle ali della fantasia.
    Qui tutto,spesso è banale.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Fulvio, la mia fantasia vuole spaziare, non ama spazi angusti!
      Ciao e grazie.
      Marilicia.

      Elimina
  3. Bellissime queste parole. Qui le cose sono difficili, ma a volte c'è anche qualcosa che vale la pena di vivere.
    Complimenti per i bei versi. A presto .. Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, già la vita è un dono prezioso, e bisogna accettarla e viverla al meglio.

      Grazie Dream Teller
      A presto.
      Marilicia.

      Elimina
  4. che emozione....ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory.
      Ricambio l'abbraccio.
      Marilicia.

      Elimina
  5. Stai bene lassù perché sai quel che lasci, ma hai molta paura di quel che troverai...
    Il nostro li bi ci dà sicurezza, perlomeno apparente e, staccarsi da esso, richiede tanta costanza e forza. Però la vita è fatta anche dal rischio.
    A volte, per stare meglio, è necessario buttarsi, con il paracadute accanto, ma buttarsi comunque!
    La sensazione di gettarsi nel vuoto è qualcosa di stupendo... Sa di libertà... Di lasciarsi andare da tutto...
    Certe cose sulla terraferma non sono il massimo, però vivere in un paradiso da soli non è poi così tanto bello... C è sempre bisogno di compagnia....
    Ciao, scusa l intrusione, ma è davvero bello il post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonami Ilaria, ho visto solo oggi il tuo commento..
      Ti ringrazio, ma nessuna intrusione, è stato un piacere leggerti e spero di poterlo fare ancora.
      Ciao.
      Marilicia.

      Elimina