mercoledì 11 marzo 2015

Il Tuo Viso


antoniobiancolillo.scrivere.info

Nei sogni
nel dormiveglia
negli incubi
il tuo viso m'appare
senza lineamenti,
maschera bianca
tutta da disegnare.

Prendo i gessetti
e con la fantasia
delineo e ritaglio
capelli, fronte, occhi,
naso, bocca e mento.

Ma come un puzzle difettoso
i pezzi non s'incastrano,
scolorano e ritornano bianchi.

Marilicia 28/07/2012

9 commenti:

  1. Sempre bello leggerti cara Marilicia.
    Grazie pe rgli auguri a Ron x te QUI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma bello il tuo Ron, Fiore!
      Grazie cara.
      Un bacio.

      Elimina
  2. Ciao cara amica, è sempre bello leggere le tue poesie.
    Un saluto e buona domenica.
    (Come vedi, sono anche qua su Blogger !) Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere trovarti anche qui, Mirty!
      Ciao.

      Elimina
  3. Il sogno che sfuma dolcemente... bellissima lirica, Marilicia!
    Un abbraccio
    Ros

    RispondiElimina
  4. Sempre tanto brava la mia amica Marilicia!. Buona e dolcissima notte. Bruna. ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre generosa la mia amica Bruna!
      Buonanotte anche a te, cara.
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Ciao Marilicia, la tua poesia anche se malinconica trasmette sempre qualcosa di poetico.
    Buon fine settimana
    Rakel

    RispondiElimina